Maria S.S. del Monte

Conclusione Mese di Maggio

Mese di Maggio Mariano
Al Santuario Maria SS. Del Monte
madonna_infiorata
Programma di Conclusione
Venerdì 31 Maggio

ore 17.00 Conclusione con la processione per le vie della Città della Madonna Pellegrina partenza Chiesa Madonna della Rocca
"La Vuglidda"

ore 18.00 Santa Messa Celebrata dal Rettore Don Luigi Mattina

ore 19.30 Piccola processione Eucaristica e Concelebrazione presieduta dal Predicatore
Don Giuseppe Russo.

ore 21.30 Rosario Comunitario, animato da tutti gruppi ecclesiale.


 

Solenne Veglia di Pentecoste

locandina_veglia
 

La recita del Rosario

Da pellegrini al Santuario della Madonna del Monte
alla scoperta del Santo Rosario
donluigi Sono, ormai centinai i pellegrini che ogni giorno si recano al Santuario della Madonna del Monte. Ciascuno secondo i propri modi, partecipa attivamente alle ricche celebrazioni giornaliere. Affollate le tre S. Messe giornaliere, un via vai di singoli fedeli, e recita del Santo Rosario nelle diverse ore della giornata.
Alle 21.30 di ogni sera, momento conclusivo della intensa giornata di preghiera, "LA RECITA DEL SANTO ROSARIO COMUNITARIO".. Uno dei momenti della giornata, dove giovani, famiglie, gruppi ecclesiali, partecipano numerosi, alternandosi nell'animazione.
Il Rettore del Santuario, Don Luigi Mattina molto soddisfatto e contento di come la comunità dei fedeli ha dato inizio alle celebrazioni mariani e che presiede ogni sera la preghiera, definisce "lodevole l'iniziativa, vedo sempre più giovani e famiglie devoti alla Madonna del Monte. Dobbiamo intensificare le iniziative, che aiutano le nostre comunità ma sopratutto i giovani ad avvicinarsi alle forme di preghiera, come il santo Rosario, molto antico ma lontano dallo stile di vita di tanti giovani".
santuario_rosario

Perchè recitare il Santo Rosario?

Il Santo Rosario, è da considerarsi la preghiera più efficace.

Medjugorje, 25 Febbraio 1988
"Cari figli, anche oggi desidero invitarvi alla preghiera e all'abbandono totale a Dio.
Sapete che vi amo e per amore vengo qua per mostrarvi la strada della pace e della salvezza delle vostre anime. Desidero che mi obbediate e non permettiate a satana di sedurvi.
Cari figli, satana è forte, e per questo chiedo le vostre preghiere e che me le offriate per quelli che stanno sotto il suo influsso, perché si salvino. Testimoniate con la vostra vita e sacrificate le vostre vite per la salvezza del mondo. Io sono con voi e vi ringrazio. Poi nel cielo riceverete dal Padre la ricompensa che vi ha promesso. Perciò, figlioli, non preoccupatevi. Se pregate, satana non può intralciarvi minimamente, perché voi siete figli di Dio e Lui tiene il suo sguardo su di voi. Pregate! La corona del Rosario sia sempre nelle vostre mani, come segno per satana che appartenete a me. Grazie per aver risposto alla mia chiamata".
La Madonna ai pastorelli di Fatima
“Recitate il Rosario tutti i giorni…Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori...
Sono la Madonna del Rosario…Solo Io vi potrò soccorrere....Alla fine il Mio Cuore Immacolato trionferà”
Suor Lucia dos Santos
“Non c'è nessun problema, vi dico, non importa quanto può essere difficile, che noi non possiamo risolvere con la preghiera del Rosario".

La Santissima Vergine in questi ultimi tempi in cui noi viviamo, ha dato una nuova efficacia alla recita del Rosario, tale che non c'è nessun problema, non importa quanto difficile possa essere, o temporale o soprattutto spirituale, nella vita personale di ciascuno di noi, delle nostre famiglie...che non possa essere risolto col Rosario.

 

Inizia il mese Mariano

Con Maria nell'anno della Fede

Il primo Maggio inizia a Racalmuto, il tradizionale mese mariano, dedicato alla Padrona della città Maria SS. del Monte.

Dunque in maggio si rende particolarmente onore e culto a Maria, la tutta santa. Ma per quale motivo Maggio é dedicato alla Madonna? Si pensa che i riferimenti siano due. Uno di natura liturgica, ossia il fatto che in questo mese, si celebra la Madonna di Pompei, quella del Rosario alla quale guardiamo con filiale devozione. Poi esiste un secondo elemento, quello climatico, da non sottovalutare. In Maggio, la natura da segni di risveglio, sbocciano i fiori, la natura  ci da tante cose belle. Maria é un fiore profumato, rigoglioso e  dolce, da custodire con amore. Ecco, Maria onora con la sua immagine, la nostra fede. Non a caso, nella devozione popolare, maggio é dedicato a Maria ...

mesemariano1

Per noi racalmutesi il mese di maggio, è qualcosa di speciale, una tradizionale devozione alla Madonna del Monte, tramandata da genitori a figli con il pellegrinaggio giornaliero, che fanno tutti piccoli e grandi, quasi come una chiamata diretta rivolta a ciascuno.

Qual é il modo miglior per onorarla?: " vivere da cristiani, rispettare con la preghiera e le opere, il Figlio e recitare il Rosario".

Don Luigi Mattina Padre Giuseppe Russo Il Rettore del Santuario Don Luigi Mattina, presenterà alla Comunità, il predicatore Padre Giuseppe Russo, che nella celebrazione eucaristica giornaliera delle ore 19,30 curerà la riflessione e la meditazione.

Durante tutto il mese di maggio,

le S. Messe seguiranno il seguente orario:

  • FERIALE  ore 9:00; ore 18:00; ore 19:30
  • FESTIVO ore 9:00; ore 12:00; ore 19:30

  • OGNI SERA ORE 21.30 ROSARIO ANIMATO DAI GRUPPI PARROCCHIALI

VIVIAMO MAGGIO CON MARIA
Racco­mandiamoci ogni giorno a Maria, nostra madre;
ralle­griamoci, lavoriamo con Maria, soffriamo con Maria.
De­sideriamo di vivere e di morire tra le braccia di Gesù e di Maria.

 

Invito al Pellegrinaggio

 
Altri articoli...
Nonostante l'attenta revisione dei contributi pubblicati, ecclesiaracalmuto.it non è responsabile di ciò che è presente nei documenti e di cui si assume la responsabilità ciascun autore. Chiunque dovesse trovare eventuali inesattezze è pregato di segnalarlo allo Staff. Questo sito è stato realizzato nel rispetto delle leggi sul copyright per cui chiunque dovesse riscontrare la presenza di materiale proprio o si dovesse ritrovare fotografato, lo comunichi e, qualora lo desiderasse, provvederemo a rimuoverlo immediatamente. Grazie.