Gruppo Scout Zona Concordia Elegge la nuova responsabile

La nuova Responsabile di Zona del gruppo Agesci
"Zona Concordia"
E' la nostra Mara Adile

12938237_1009737959062165_424180278779066545_n

Si è svolta lo scorso 2 e 3 Aprile a Sciacca l’Assemblea di Zona, evento che si convoca, in genere, due volte l’anno e che chiama tutti i capi censiti in zona a partecipare al primo livello della vita associativa dello scoutismo AGESCI.

La nostra Zona, denominata “Zona Concordia”, è composta dai capi dei 17 gruppi presenti nella provincia di Agrigento e consta di circa 1200 soci, fra capi, assistenti ecclesiastici e ragazzi educandi.

12524243_1009736905728937_6294715308948166409_n L’assemblea costituisce un organo essenziale per l’organizzazione democratica della nostra associazione, essa è occasione di confronto fra i capi in continua crescita formativa, il momento in cui si discutono gli orientamenti di politica associativa del livello nazionale,durante l’assemblea si approvano i bilanci, si crea un Progetto di Zona e inoltre è proprio l’Assemblea che elegge i Responsabili di Zona maschile e femminile, coloro cioè che rappresentano la Zona e curano i rapporti fra i gruppi e fra la zona e le altre realtà.

Proprio durante questa ultima assemblea noi capi siamo stati interrogati su chi volessimo come Responsabile di Zona femminile, in particola fra due candidate una delle quali era la nostra Mara Adile.

Non sono di certo mancati momenti di ansia e tensione, ma adesso noi della Comunità Capi del Racalmuto 1 siamo lieti e fieri di comunicare che la nostra Mara è stata eletta a Responsabile di Zona.

gruppomara

Noi capi abbiamo fin dal primo momento sostenuto con gioia e decisione la scelta di Mara di mettersi ancora una volta in gioco e di spendersi per ciò in cui crede e noi tutti crediamo, però non per questioni di parte, ma perché siamo sicuri che la nostra Mara possa vivere, e non solo rivestire, questo ruolo, e perché sappiamo che lei sarà in grado di portare l’entusiasmo e la voglia di fare che la contraddistinguono alla nostra zona, grazie alla passione che mette in tutto ciò che fa.

Pensiamo che il fatto che la scelta sia ricaduta su un membro della nostra Comunità Capi, è indice in primis che l’operato di Mara è stato giudicato, per citare la Legge Scout, meritevole di fiducia, ma anche che l’impegno e gli sforzi che noi tutti abbiamo speso per far crescere questo gruppo hanno portato ad un così bello e importante  traguardo.

Noi della Comunità Capi del Racalmuto vogliamo infine augurare a Mara uno splendido mandato, ricco di soddisfazioni e di bei lavori, sicuri che farà sempre del suo meglio.

 
Nonostante l'attenta revisione dei contributi pubblicati, ecclesiaracalmuto.it non è responsabile di ciò che è presente nei documenti e di cui si assume la responsabilità ciascun autore. Chiunque dovesse trovare eventuali inesattezze è pregato di segnalarlo allo Staff. Questo sito è stato realizzato nel rispetto delle leggi sul copyright per cui chiunque dovesse riscontrare la presenza di materiale proprio o si dovesse ritrovare fotografato, lo comunichi e, qualora lo desiderasse, provvederemo a rimuoverlo immediatamente. Grazie.