Promessa Lupetti

I lupetti di Racalmuto fanno la promessa

IMG-20160124-WA0025

Prometto con l’aiuto e l’esempio di Gesù,

di fare del mio meglio per migliorare me stesso,

per aiutare gli altri,

per osservare la legge del branco.

Sono state queste le parole pronunciate da sette lupetti del gruppo scout domenica 23 Gennaio, alla presenza dei genitori e di tutta la famiglia scout, in un’atmosfera di festa e di grande emozione.

La promessa per ogni lupetto rappresenta un’adesione libera e gioiosa alla legge e alla comunità che li accoglie. Lo scautismo è un grande gioco in cui “Si impara da piccoli a diventare grandi”.

Il saluto dei lupetti

Il saluto del lupetto

I lupetti salutano con la mano destra, portando all'altezza della tempia l'indice e il medio tesi e divaricati (che ricordano i due articoli della Legge e le orecchie tese del lupo), l'anulare ed il mignolo ripiegati sotto il pollice.

Oltrechè dai Lupetti/Coccinelle tra di loro, il saluto L/C è eseguito da questi ultimi ai Capi delle Branche L/C, e viceversa. Invece tra di loro i Capi delle Branche L/C eseguono il saluto scout.

Coloro che non hanno ancora fatto la Promessa (chiamati "cuccioli" nei Branchi e "cocci" nei Cerchi) non possono ancora fare il saluto. Ad essi si stringe la mano destra. Il saluto si può completare con la stretta della mano sinistra (senza intrecciare i mignoli).

Fotogallery

 
Nonostante l'attenta revisione dei contributi pubblicati, ecclesiaracalmuto.it non è responsabile di ciò che è presente nei documenti e di cui si assume la responsabilità ciascun autore. Chiunque dovesse trovare eventuali inesattezze è pregato di segnalarlo allo Staff. Questo sito è stato realizzato nel rispetto delle leggi sul copyright per cui chiunque dovesse riscontrare la presenza di materiale proprio o si dovesse ritrovare fotografato, lo comunichi e, qualora lo desiderasse, provvederemo a rimuoverlo immediatamente. Grazie.