Gesù di Nazareth "Diventare testimoni di misericordia"

Incontrare Gesù nel cuore e portarlo in quello dei fratelli

 

logo_giubileoE’ ancora il tema della misericordia a primeggiare nelle riflessioni condivise dal gruppo Gesù di Nazaret durante l’incontro di domenica 14 febbraio.

 

Misericordioso è, in linea di massima, l’atteggiamento umano che porta ad avere compassione altrui, ma nell’accezione cristiana del termine non intendiamo un sentimento momentaneo, bensì un’emozione sovrabbondante di carità.

 

Quest’ultima, ricordiamo, è la più grande delle virtù teologali, quella che tutto spera e sopporta, che non si vanta e non si adira. Dio stesso è Misericordia: Egli si è fatto carico dell’uomo smarrito aprendo il suo cuore alla speranza della futura salvezza dal peccato.

 

Anche Papa Francesco, nella bolla che ha indetto il giubileo, ribadisce l’importanza della contemplazione del mistero della Misericordia, che è per noi cristiani fonte di gioia e serenità, nonché motivo di testimonianza per il prossimo, proprio come fece la samaritana al tempo di Gesù.

 

Nel dialogo tra la donna e il Signore, miseria l’una  e misericordia l’altro, emerge come la samaritana faccia esperienza diretta di Gesù, che legge nel suo cuore e che diventa per lei la fonte dell’acqua viva da cui attingere. Ella, emblema della ricerca spasmodica, tutta umana, della felicità attraverso i mezzi materiali, sperimenta la vera gioia e ne diventa testimone diretta.

 

Questa è la nostra missione: incontrare Gesù nel cuore e portarlo in quello dei nostri fratelli. E l’amore fraterno, si sa, è quotidiano, fatto di comprensione e di sacrificio silenzioso. Ma come disse Gesù: “quello che fate al più piccolo dei fratelli, lo fate a me”.

 

Lucia Cino

 
Nonostante l'attenta revisione dei contributi pubblicati, ecclesiaracalmuto.it non è responsabile di ciò che è presente nei documenti e di cui si assume la responsabilità ciascun autore. Chiunque dovesse trovare eventuali inesattezze è pregato di segnalarlo allo Staff. Questo sito è stato realizzato nel rispetto delle leggi sul copyright per cui chiunque dovesse riscontrare la presenza di materiale proprio o si dovesse ritrovare fotografato, lo comunichi e, qualora lo desiderasse, provvederemo a rimuoverlo immediatamente. Grazie.